Filippo Burchietti

Violoncello - base

Violoncello - triennio
Tecniche di lettura estemporanea
Metodologia dell'insegnamento strumentale (pratica)
Passi del repertorio orchestrale


Diplomato al Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze con Giovanni Bacchelli, ha approfondito la sua formazione musicale seguendo i corsi di musica da camera con il Trio di Trieste, Piero Farulli, Dino Asciolla, Maureen Jones e quelli di perfezionamento strumentale con Karinee Georgian (allieva di M.Rostropovich), Amedeo Baldovino, Antonio Janigro, Mario Brunello, Miklos Perenyi e Anner Bijlsma.
Ha collaborato come primo violoncello con varie orchestre fra le quali la "Fenice" di Venezia, la RAI di Torino, l'Orchestra Regionale Toscana suonando con direttori quali R. Barshai, F. Bruggen, S. Bychkov, M.W. Chung, G. Gelmetti, C.M. Giulini, G. Kuhn, Z. Metha, R. Muti.
Esperto del vastissimo repertorio cameristico nelle formazioni dal duo al quintetto con pianoforte, duo con violino, dal trio al sestetto d’archi, è invitato dalle più importanti istituzioni concertistiche italiane ed europee, tra le quali: G.O.G., Genova; Il Coretto, Bari; Biennale di Venezia; Estate Fiesolana; Unione Musicale di Torino; Società del Quartetto di Milano; Amici della Musica di Firenze, Palermo, Perugia; Salle Gaveau, Parigi; MusikFestival, Mannheim.
Ha inciso per EMI, Rodolphe, Frame, Fonè e ha partecipato a trasmissioni radiofoniche di Radio Montebeni e di RAI  RadioTre (Mattino Tre, Radio Tre Suite, Il Terzo Anello).
Il suo repertorio spazia inoltre dalla prassi barocca con strumenti originali (grazie a A. Bijlsma) alla musica contemporanea: impegnato nello studio e nella divulgazione della musica del Novecento con gruppi quali l’ E.CO. Ensemble e il Modern Ensemble, ha tenuto vari seminari e concerti sul repertorio contemporaneo per violoncello solo effettuando tournée in Australia, Brasile, Argentina, Cile, Venezuela, Grecia, Turchia, Austria, Belgio, Scozia, Lussemburgo.
Esplora senza preconcetti ogni linguaggio musicale: folk, rock, etnico, kletzmer (con Luca Di Volo e Claudia Bombardella) ma soprattutto jazz, collaborando con prestigiosi nomi della musica improvvisata quali Paolino Dalla Porta, Maria Pia De Vito, Stefano Cantini, Paolo Fresu, Mauro Grossi, Sheila Jordan, Butch Morris, James Newton, Tino Tracanna, Cristina Zavalloni etc. (incisioni per Splas(H), Silence, EMA Records, Materiali Sonori).
Convinto che la musica sia un fondamentale strumento educativo, si dedica con passione all’insegnamento; avvalendosi della conoscenza delle più prestigiose scuole violoncellistiche europee ha sviluppato una sintesi di queste diverse esperienze didattiche.
La lunga esperienza come docente presso la Scuola di Musica di Fiesole, iniziata nel 1987, ha consolidato questo suo metodo, che si avvale inoltre di una profonda conoscenza della Tecnica Alexander, grazie agli insegnanti Fran Robinson e Riccardo Parrucci.
È stato per questo invitato a tenere corsi di perfezionamento in varie regioni italiane (Campania, Marche, Piemonte, Toscana).
Dal 2000 è docente di violoncello presso l’Istituto Musicale “P. Mascagni” di Livorno .
Nel 2011 è stato invitato a fare parte del “Quartetto Fonè”

 

Mr. Burchietti has studied with maestros K. Georgian, A. Baldovino, A. Janigro, M. Brunello, M. Perenyi e A. Bijlsma. He enjoys performing a variety of musical genres including folk, rock, kletzmer and jazz, in collaboration with prestigious artists like P. Dalla Porta, M.P. De Vito, S. Cantini, P. Fresu, M. Grossi, S. Jordan, B. Morris, T. Tracanna, C. Zavalloni. An authority in the field of contemporary cello repertoire, he has held concerts and master classes in Greece, Turkey, Australia, Brazil, Argentina, Chile, Venezuela, France, Spain and Germany. Filippo Burchietti is a passionate chamber musician who has been a member of several different ensembles. He is the cellist of Quartetto Fonè since 2011. He is a regular guest of the most important concert seasons in Europe, and has recorded for EMI, Fonè, Materiali Sonori, Frame, Rainbow, Splas(H) records, besides been a guest artist in radio and TV broadcasts (RAI- Mattino Tre, Radio Tre Suite).  Mr. Burchietti is on the cello faculty at the Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” in Livorno.

Eventi

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
Prev Next

5 x 1000

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

continua >>

L’OGI a Spoleto

Il Festival dei Due Mondi, giunto quest’anno alla sua 60a edizione, ospita nuovamente l’Orchestra Giovanile Italiana in un’occasione altamente significativa, ad un anno dai tragici eventi sismici che hanno tanto...

continua >>

Execution-time - Accademia Europea del Q…

movimenti dal grande repertorio di Trio con Pianoforte e Quartetto d’Archi eseguiti dagli Ensemble dell’Accademia Europea del Quartetto.

Villa la Fonte
Istituto Universitario Europeo EUI
via delle Fontanelle 18
San Domenico...

continua >>

Accademia Europea del Quartetto – San Sa…

FRANZ SCHUBERT (Vienna 1797 – Vienna 1828)
Quartetto n. 14 in re minore D.810 “La morte e la fanciulla”
Allegro
Andante con moto
Scherzo: Allegro - Trio
Presto -...

continua >>

Accademia Europea del Quartetto – Santa …

GABRIEL FAURÉ (Pamiers 1845 – Parigi 1924)
Quartetto con pianoforte in sol minore op. 45
Allegro molto moderato
Scherzo: allegro molto
Adagio ma non troppo
Finale: allegro molto

Stratos Quartett...

continua >>

Accademia Europea del Quartetto – Centro…

DMITRIJ ŠOSTAKOVIČ (San Pietroburgo 1906 – Mosca 1975)
Quartetto n. 10 in la bemolle maggiore op. 118
Andante
Allegretto furioso
Adagio
Allegretto

Quartetto Manfredi
Giovanni Claudio Di Giorgio violino
Francesco...

continua >>

Alfred Brendel: l’ultimo stile di Beetho…

La presenza di Alfred Brendel tra i docenti della sessione fiesolana di ECMA è motivo di grande emozione ed orgoglio per la nostra Scuola. In tempi recenti, dopo una straordinaria...

continua >>

Accademia Europea del Quartetto – Fattor…

LUDWIG VAN BEETHOVEN (Bonn 1770 – Vienna 1827)
Quartetto in mi minore op. 59 n. 2 “Razumowsky”
Allegro
Molto Adagio
Allegretto
Finale: Presto

Quartetto Adorno
Edoardo Zosi violino
Liù  Pelliciari...

continua >>

Weekend in musica – Giulio Cecchi e Fran…

Rassegna concertistica in collaborazione con la Regione Toscana
2 visite ore 10.00 e ore 12.00

Duo chitarristico
Giulio Cecchi chitarra
Francesco Giubasso chitarra

MATTEO BEVILACQUA (1772 – 1849)
Variations sur les...

continua >>

Weekend in musica – Sofia Ferrara Salute…

Rassegna concertistica in collaborazione con la Regione Toscana
due visite ore 9.00 e ore 11.00

Sofia Ferrara Salute flauto
Irene Santo violino
Anna Gioria viola
Lavinia Scarpelli violoncello

FRANZ JOSEPH HAYDN (1732...

continua >>

Cerca