Triennio di Musica Applicata Featured

La Casa della Musica di Arezzo amplia la sua ricca offerta formativa ospitando dal prossimo ottobre la gran parte delle lezioni del nuovo Corso Accademico di I livello progettato dalla Scuola: si tratta del Triennio di Musica applicata, volto a fornire le competenze tecniche e culturali per la realizzazione della componente musicale funzionale a varie tipologie di progetti artistici.

Arezzo sarà così la prima città toscana ad offrire la possibilità di conseguimento di questo Diploma AFAM innovativo e professionalizzante, che formerà musicisti in grado di operare nella composizione di musica per le immagini, il teatro e la comunicazione visuale, nell’arrangiamento presso studi di registrazione e più in generale nelle professioni musicali connesse con le tecnologie del suono e la progettazione di eventi multimediali.

Il percorso è curato da docenti di elevatissima esperienza e competenza nei settori della musica elettronica, dell’informatica musicale, della composizione musicale per il cinema e della fisica acustica quali il professor Lelio Camilleri, il fisico Donato Masci, l’esperto di sound design Damiano Meacci e i compositori Marco Biscarini e Andrea Portera.

Sotto la guida di questo team saranno approfonditi gli aspetti stilistici, storici ed estetici relativi al repertorio musicale applicato al cinema, all’animazione, al teatro ed ai vari mezzi di comunicazione multimediale, all’arrangiamento nei diversi stili e con vari organici. Saranno sviluppate le competenze circa l’uso degli strumenti elettroacustici e informatici, e le abilità progettuali riferite alle installazioni dedicate all’esecuzione dei vari repertori.
È previsto anche l’approfondimento delle competenze relative ad una seconda lingua comunitaria.

Per maggiori informazioni

Iscrizioni attive dal 1° giugno al 1° settembre 2019

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Search