Acocella e Belkin con l’OGI In evidenza

Informazioni aggiuntive

  • Data: Martedì, 23 Luglio 2019
  • Ora: 22:00
  • Luogo: Abbazia di S. Galgano - Strada Comunale di S. Galgano, Chiusdino (Siena)

Sarà certamente una grande emozione, per gli strumentisti dell’Orchestra Giovanile Italiana, suonare il prossimo 23 luglio all’Abbazia di S. Galgano (ore 22). L’incanto del luogo, tra le pareti dell’antica chiesa ed il cielo stellato a far da soffitto, rende ancora più speciale la partecipazione dell’OGI ad una manifestazione importante e prestigiosa come il Festival Internazionale dell’Accademia Chigiana di Siena.
Sul podio un musicista di grande esperienza come Luciano Acocella guida la Giovanile in un programma che si apre con i soli archi, impegnati nell’esecuzione di Natura renovatur (1967) di Giacinto Scelsi e prosegue con la partecipazione del celebre violinista Boris Belkin, solista nel Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 77 di Brahms. Nella seconda parte dominano le possenti architetture ed il clima radioso della Sinfonia n. 3 in mi bemolle op. 97 “Renana”, con cui Schumann festeggia nel 1850 l’antico mito del Reno, culla della nazione tedesca.


Biglietti online