Stampa questa pagina

La Giovanile a Firenze con Giovanni Gnocchi In evidenza

Informazioni aggiuntive

L’Orchestra Giovanile Italiana accoglie il prestigioso invito degli Amici della Musica di Firenze, e si presenta al Teatro alla Pergola il 14 ottobre (ore 21) con il poliedrico e preparatissimo violoncellista Giovanni Gnocchi, nella duplice veste di solista e concertatore. Interessante ed originale il programma, che si apre con la Sinfonia in re maggiore K. 297 di Mozart e prosegue con il Concerto per violoncello, orchestra di fiati e jazz band di Friedrich Gulda (1930-2000), geniale pianista e compositore austriaco che fu tra i primi a superare gli steccati tra i generi musicali. Si prosegue con una selezione dalle musiche di scena scritte da Schubert per il “dramma romantico” Rosamunde (1823), tre Danze slave di Dvořák e l’ouverture Ein Morgen, ein Mittag und ein Abend in Wien di Franz Von Suppé (1819-1895), iniziatore del fortunatissimo genere dell’operetta viennese.

MOZART: Sinfonia n. 31 in re maggiore K. 297, “Parigi”
GULDA: Concerto per violoncello, orchestra di fiati e jazz band
SCHUBERT: Musica di scena per “Rosamunde” D. 797 (selezione)
DVOŘÁK: Danze Slave (op. 46 n. 1 in do maggiore, op. 72 n. 2 in mi minore, op. 72 n. 1 in si maggiore)
Von SUPPÉ: Ein Morgen, ein Mittag und ein Abend in Wien