Docente: Ricardo Castro - 4 sessioni

Il Corso di Perfezionamento di pianoforte e direzione dalla tastiera è un percorso formativo di eccellenza, rivolto a giovani pianisti che desiderino incrementare la loro preparazione musicale generale, e più specificamente in relazione alle tecniche di conduzione e alle strategia di prova in gruppi da camera o orchestra, sotto la guida di eminenti personalità del mondo concertistico.
Numerose occasioni di performance permettono agli allievi di “testare” la preparazione nel corso di concerti pubblici, la partecipazione ai quali è considerata parte integrante del percorso formativo.

Un concorso interno annuale (aprile-maggio) mette in palio borse di studio per gli allievi più meritevoli.

L’eccellente qualità formativa del Corso di Perfezionamento di pianoforte e direzione dalla tastiera determina ottime opportunità lavorative in campo musicale per i giovani musicisti talentuosi e appassionati, contribuendo ad avviarli verso attività professionali di alto livello.

Programma: il repertorio tradizionale per pianoforte ed elementi relativi alla lettura e alla preparazione di una partitura orchestrale. I pianisti lavoreranno insieme sull'approccio delle tecniche di conduzione moderne e sulle strategie di prova per gruppi da camera e orchestre, sia da camera sia sinfonica.

Non sono richieste capacità di direzione.
Gli studenti avranno l’opportunità di interagire come solisti-direttori con l’Orchestra Galilei della Scuola nei primi due periodi previsti dal corso: 15, 16 novembre 2021 e 11, 12 febbraio 2022.

Le lezioni si suddividono in quattro sessioni collettive di due giorni ciascuna, con frequenza obbligatoria per l’intera sessione.

Nel corso dell'anno sono previsti recital dei migliori allievi ad insindacabile giudizio del docente.
Il corso sarà attivato se verrà raggiunto un numero minimo di allievi.

Il corso è destinato a musicisti che abbiano conseguito il diploma VO oppure AFAM di I livello, ma in casi di precoce talento saranno ammessi anche allievi non ancora in possesso dei suddetti titoli.
Sono ammessi uditori compatibilmente con la disponibilità di spazio definita dalle misure anticontagio

Ammissioni: i candidati dovranno presentare:
1 brano di Johann Sebastian Bach
1 Etude di Chopin o Liszt
1 concerto per pianoforte e orchestra di Bach, Hydn, Mozart o Beethoven (primo movimento)