Docenti: Silvia Careddu - 2 sessioni, Chiara Tonelli - 4 sessioni, Claudia Bucchini - 2 sessioni

Il Corso annuale di Perfezionamento di flauto presenta un’offerta didattica che riunisce a Fiesole un team di fama internazionale, che alternandosi nelle varie sessioni compone un percorso formativo di eccellenza; ne sono destinatari giovani flautisti che desiderino incrementare la loro preparazione musicale e la conoscenza della letteratura dello strumento sotto la guida di eminenti personalità del mondo concertistico.
Numerose occasioni di performance permettono agli allievi del Corso di Perfezionamento di flauto di “testare” la preparazione nel corso di concerti pubblici, la partecipazione ai quali è considerata parte integrante del percorso formativo.
Un concorso interno annuale (aprile-maggio) mette in palio borse di studio per gli allievi più meritevoli.

Programma: Tecnica giornaliera, repertorio e passi d'orchestra.
Nel corso dell'anno sono previsti recital dei migliori allievi ad insindacabile giudizio dei docenti.

Programma d’esame: primo e secondo movimento di un Concerto di W.A. Mozart (K 313 o K 314) e un brano a scelta del candidato.
Il corso è destinato principalmente a musicisti che abbiano conseguito il diploma VO oppure AFAM di I livello; in casi di precoce talento saranno ammessi anche allievi non ancora in possesso dei suddetti titoli.
Sono ammessi uditori compatibilmente con la disponibilità di spazio determinata dalle misure anticontagio.

Il corso verrà attivato soltanto al raggiungimento del numero minimo di allievi.

Pianista collaboratore: Aglaia Tarantino