Direttori e Solisti 2018

Luciano Acocella

Direttore d'orchestra

Dopo gli studi al Conservatorio Santa Cecilia e alla Royal Academy of Music di Copenhagen si è perfezionato all’Accademia Musicale Chigiana, all’ Accademia Nazionale di S. Cecilia e alla Kondrashin Masterclass a Hilversum.

Boris Belkin

Solista

Ha iniziato lo studio del violino all’età di sei anni e ha fatto la sua prima apparizione pubblica a sette anni con Kirill Kondrašin. Ha studiato alla Scuola Centrale di Musica del Conservatorio di Mosca con Yankelevich, Glezarova e Andrievskij.

Kolja Blacher

Direttore e Solista

Ha studiato alla Juilliard School di New York con Dorothy Delay e poi con Sandor Vegh a Salisburgo. Suona in tutto il mondo con le più importanti orchestre fra cui i Berliner Philahrmoniker,

Ezio Bosso

Direttore d'orchestra

Direttore stabile e Artistico della StradivariFestival Chamber Orchestra, Sony Classical International Artist dal 2016, a febbraio 2018 è stato nominato Steinway Artist.

Timothy Brock

Direttore d'orchestra

Riconosciuto ormai come uno dei massimi esperti al mondo nel campo della musica per film e non solo, Timothy Brock ha diretto le più importanti orchestre al mondo, ospite regolare nelle più prestigiose sale da concerto.

Federico Colli

Solista

Bresciano, classe 1988, ha studiato al Conservatorio di Milano, all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola ed al Mozarteum di Salisburgo sotto la guida di Sergio Marengoni, Konstantin Bogino, Boris Petrushansky e Pavel Gililov.

Roberto Cominati

Solista

Apprezzato dalla «Repubblica» per “il pianismo stilisticamente impeccabile e mimetico” (Angelo Foletto), Roberto Cominati ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale “Alfredo Casella” di Napoli nel 1991.

Marion Cotillard

Solista

Nata a Parigi nel 1975 e cresciuta Orléans, Marion Cotillard è figlia di un drammaturgo, mimo, attore e regista, il premio Molière Jean-Claude, e di Niseema Theillaud, attrice. Respirando quest'aria, non può che iniziare a recitare in teatro già in tenerà età, in una piece del babbo.

Julien Masmondet

Direttore d'orchestra

Nato nel 1977, ha studiato composizione e direzione d’orchestra all’Ecole Normale de Musique de Paris "Alfred Cortot", dove si è diplomato nel 2002.

Jérémie Rhorer

Direttore d'orchestra

È considerato uno dei direttori d´orchestra più intensi e intellettualmente sofisticati della sua generazione. È fondatore e Direttore Musicale de “Le Cercle de l’Harmonie”, un’orchestra con strumenti originali, con la quale esplora il repertorio del XVIII e del XIX.

Giampaolo Pretto

Direttore d'orchestra

Giampaolo Pretto è dal 2016 il nuovo direttore musicale dell'Orchestra Filarmonica di Torino. Direttore docente a Fiesole dell'Orchestra Giovanile Italiana dal 2013, declina un'intensa attività direttoriale scegliendo di cimentarsi nel repertorio più diversificato, dal classico al contemporaneo.

Antonino Siringo Yeknur

Solista

Nato a Siracusa nel 1978, Antonino Siringo si diploma a 19 anni presso il Conservatorio di Firenze, sotto la guida di Lucia Passaglia, con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore.

Giovanni Sollima

Direttore d'orchestra e Solista


Giovanni Sollima è un violoncellista di fama internazionale e il compositore italiano più eseguito nel mondo. Collabora in ambito classico con artisti del calibro di Riccardo Muti,

Anna Tifu

Solista

Vincitrice nel 2007 del prestigioso concorso internazionale George Enescu di Bucharest, Anna Tifu è considerata una delle migliori interpreti della sua generazione.

Jonathan Webb

Direttore d'orchestra

Da settembre 2014 è direttore musicale della Camerata Strumentale città di Prato. Da luglio 2016 è direttore ospite principale della Real Filharmonía de Galicia.