Direttore d'orchestra

Pierre-André Valade è nato in Francia nel 1959. Nel 1991 è stato co-fondatore dell’Ensemble Court-Circuit di Parigi, di cui è stato per sedici anni, fino al gennaio 2008. Nel settembre 2009 viene nominato direttore principale dell’Athelas Sinfonietta di Copenhagen.

È specialmente famoso e apprezzato per le seu interpretazioni del repertorio del XX e XXI secolo ed è regolarmente invitato dai più importanti festival e orchestre in Europa, USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda e Giappone. Tra le sue molte registrazioni, Grisey’s Les Espaces Acoustiques è stato oggetto di particolari elogi e ha vinto sia il Diapason d’Or del 1999 che il Grand Prix de l’Académie Charles Cros. Le sue più recenti registrazioni includono opere di Hugues Dufourt (anch’esso premiato con il Diapason d’Or nel 2008 oltre che il “Choc” du Monde de la Musique) e Theseus Game di Harrison Birtwistle inciso per la Deutsche Grammophon, pezzo di cui ha eseguito la prima a Duisburg e diretto al South Bank, BBC Proms, Huddersfield Contemporary Music Festival, Lucerne International Festival e a Berlino.
Negli anni precedenti ha dirretto molte orchestre in un repertorio che spazia da Berlioz, Wagner, Verdi, Mahler, Ravel, Debussy, Saint-Saëns e Stravinsky fino ad arrivare a Berio, Birtwistle, Boulez, Carter, Lachenmann, Stockhausen, così come molti pezzi di compositori della nuova generazione, specialmente compositori della scuola spettrale francese, come Hugues Dufourt, Gérard Grisey, Philippe Hurel, Philippe Leroux e Tristan Murail.
Nell’agosto del 2008 il suo concerto con la Tokyo Philarmonic Orchestra è stato applaudito come uno dei tre migliori concerti dell’anno in Giappone. Nel 2008 ha ricevuto nuovamente il Grand-Prix de l’Académie Charles Cros, in qualità di direttore d’orchestra per il suo impegno in tre recenti incisioni.
È regolarmente direttore ospite alla Orchestra Tonhalle di Zurigo. Tra le altre orchestre con cui ha collaborato: BBC Symphony a Londra, BBC Scottish Symphony a Glasgow, BBC National Orchestra of Wales a Cardiff, Philharmonia a Londra, BBC Ulster Orchestra a Belfast, Luxembourg Philharmonic, Göteborgs Symfoniker, Oslo Philharmonic, Orchestre Philharmonique de Radio France a Parigi, Orchestre de Paris, Saarbrucken Radio Symphony, RTÉ National Symphony of Ireland Dublino, Montreal Symphony, Northern Sinfonia a Newcastle, I pomeriggi Musicali a Milan, Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, Teatro Carlo Felice a Genova, Ensemble Intercontemporain di Parigi, London Sinfonietta, Birmingham Contemporary Music Group, Ensemble Modern di Francoforte, Ensemble Musikfabrik di Dusseldorf, Ensemble Laboratorium di Lugano.
Ha fatto il suo debutto ai BBC Proms nel 2001 ed è apparso ai festival di Aldeburgh, Bath International, Holland, Strasbourg Musica, Oslo Ultima, Monte Carlo Le Printemps des Arts, Nice Manca, Paris Ircam Agora, Radio-France Présences, Perth e Sydney. Nel 2005 ha diretto la prima mondiale dell’opera di Marc Monnet “Pan for the Opéra du Rhin” a Strasburgo. Nel 2006 ha diretto a Londra “Mixtur” di Stockhausen con la London Sinfonietta, un ritratto di Helmut Lachenmann con il Royal College of Music Symphony Orchestra e con la Philarmonia Orchestra e il Coro della Westminister Cathedral. Nel 2008 ha partecipato all’anniversario per i 100 anni della nascita di Messiaen, dirigendo a Londra, Wellington, Basilea e Hanoi e ha presentato per la prima volta in Giappone Les Espaces Acoustiques di Gérard Grisey con la Tokyo Philharmonic al Suntory Hall per il Festival Century 21.
Nel gennaio del 2001 è stato nominato Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere dal Ministero della Cultura Francese.