Contrabbasso - preaccademico

Contrabbasso - triennio

Anita Mazzantini ricopre il ruolo di Secondo con l’obbligo del Primo Contrabbasso presso l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.


All’età di otto anni sceglie il contrabbasso ed inizia lo studio all’Istituto Musicale della sua città “Pietro Mascagni” con il M° P.A. Tommasi e il M° A. Salvadori. Prosegue gli studi alla Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del
 M° A. Bocini, conseguendo, a soli 17 anni il diploma.
Successivamente si perfeziona nel repertorio solistico e orchestrale sotto la guida del M° F. Petracchi, M° A. Bocini e M° O. Badila.
Numerose le collaborazioni con importanti orchestre italiane ed estere
 tra cui: il Teatro Comunale di Bologna, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, la London Philharmonic Orchestra, la Mahler Chamber Orchestra e Les Dissonances di Parigi sotto la direzione di illustri direttori come: Antonio Pappano, Daniele Gatti, Yannick Nézet-Seguin, Kirill Petrenko e Loorin Maazel. Viene inoltre scelta dal M° Riccardo Muti per entrare a far parte dell’Orchestra L. Cherubini e dal M° Claudio Abbado per collaborare con l’Orchestra Mozart.

Attiva anche nell’insegnamento, collabora al progetto della Mahler Chamber Orchestra Academy che nell’anno 2015 e 2016 l’ha portata ad insegnare alla Scuola Superiore di Musica di Catalogna (ESMUC) a Barcellona, come tutor della sezione dei contrabbassi dell’Orchestra Giovanile della Catalogna. Dal 2018 è docente di Contrabbasso presso la Scuola di Musica di Fiesole. 

Dal 2003 al 2006 è stata membro effettivo dei Festival Strings Lucerne come Primo Contrabbasso e recentemente è stata invitata per lo stesso ruolo presso l’Orchestra del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e la Sinfonieorchester di St.Gallen.
 Nel 2008 ha vinto, classificandosi prima, il concorso presso l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e un anno dopo si è aggiudicata il trial per lo stesso ruolo presso la London Philharmonic Orchestra.