Viola - corso di perfezionamento

Danusha Waskiewicz è stata allieva di Tabea Zimmermann.
Nel 2000 si è aggiudicata l'ARD Competition di Monaco di Baviera.
A soli 25 anni è entrata a far parte dei Berliner Philharmoniker, per poi vincere due anni dopo il concorso per la posizione di prima viola.
Dal 2004, su invito di Claudio Abbado, è prima viola dell’Orchestra Mozart di Bologna con la quale nel 2007 ha inciso la Sinfonia Concertante di Mozart per “Deutsche Grammophon” e i concerti Brandenburghesi di Bach per l'etichetta “Euro Arts“.
In veste di prima viola è richiesta da prestigiose orchestre, in particolare la Sinfonieorchester des Bayerischen Rundfunk e dal 2010 è membro della Lucerne Festival Orchestra.

Insegna presso la Petite Societé di Milano ed è invitata a tenere masterclass in molte Accademie nel mondo.
È membro di giuria di numerosi concorsi internazionali.

Il suo interesse e il suo riconoscimento nell’ambito della musica da camera sono molto cresiuti negli ultimi anni.
Suona regolarmente con Isabelle Faust, con la quale ha recentemente inciso Schubert e Schönberg per Harmonia Mundi.
Suona in duo con Andrea Rebaudengo e ha inciso “Songs for Viola and Piano”, un progetto che affronta il bellissimo repertorio di lieder dei grandi compositori: Danusha Waskiewicz racconta e canta con la sua viola. La registrazione è stata pubblicata da Decca.

Dal 2018 è la viola del Quartetto Prometeo, con questo prestigioso ensemble affronta tutto il repertorio, dal classicismo alla musica contemporanea.

La passione di fare musica insieme, di aggiornarsi e di scoprire in continuo nuove strade si è mantenuta fino a oggi.