Viola - preaccademico

Viola - triennio
Metodologia dell'insegnamento strumentale (pratica)
Passi del repertorio orchestrale
Tecniche di lettura estemporanea

Sostenuta dalla famiglia fin da piccola, intraprende lo studio del violino, della chitarra e del pianoforte.
Si diploma in violino all’età di 19 anni sotto la guida di Claudio Cavalieri e Luigi Gamberini presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e prosegue gli studi con Alberto Bologni.
Avvicinatasi alla viola per interesse personale, Francesca approfondisce lo studio dello strumento presso la Scuola di Musica di Fiesole e il conservatorio Giovanni Battista Martini di Bologna con Antonello Farulli. Si diploma a Bologna nel 2008 con il massimo dei voti.
Durante il periodo degli studi Francesca prende parte a molte orchestre giovanili, sia come viola di fila, che come prima viola: l’Orchestra Giovanile Italiana, la Gustav Mahler Jugend Orchester, l’European Union Youth Orchestra, l’orchestra Luigi Cherubini diretta dal Maestro Riccardo Muti.
Nel 2009 si trasferisce a Berlino per studiare all’Hochschule für Musik ‘Hanns Eisler’ con Pauline Sachse e frequenta le masterclass di Tabea Zimmermann, Ulrich Knörzer e Wilfried Strehle.
Da sempre affascinata ed attratta dalla ricerca e dallo scambio interpersonale che la musica da camera rende possibile, si unisce nel 2009 al Quartetto Lyskamm, di cui è tutt’ora membro. Accostando studio e vita professionale, il quartetto viene in contatto con molte delle più fertili realtà musicali europee, quali l’Universität der Künste di Berlino, l’ECMA (European Chamber Music Academy), l’Accademia Europea del Quartetto a Fiesole e l’Hochschule di Lübeck. Sono anni in cui il quartetto partecipa, talvolta qualificandosi tra i primi posti, a numerosi concorsi internazionali, tra cui l’ARD di Monaco, il concorso Guido Borciani di Reggio Emilia, il concorso di Ginevra e il ‘Schubert und die Musik der Moderne’ di Graz, il Premio ‘Possehl - Lübeck’ e il ‘Gianni Bergamo’ di Lugano. Il percorso del quartetto è arricchito dagli insegnamenti di Heime Müller, dei membri del Artemis Quartett, del Quarteto Casals e di Hatto Beyerle, Johannes Meissl, Klaus Christian Schuster e altri numerosi insegnanti dell’ECMA.
Con Quartetto Lyskamm ha tenuto concerti per molteplici realtà tra le quali la Società del Quartetto di Milano, la GOG di Genova, gli amici del Quartetto di Padova, il circuito Cidim, il Rehingau Musik Festival, il Brahms Festival - Lübeck, l’Aldeburgh Music, il Teatro Cucinelli - Solomeo, Radio3 - La stanza della musica, MiTo, l’Associazione Lingotto Musica, I suoni delle Dolomiti, Musica sulle Apuane, l’Associazione Musikamera - Venezia, Musicainsieme Bologna e la Possehl Stiftung. Il Quartetto è adesso in residenza presso l’Accademia Filarmonica Romana.
Oltre all’intensa vita professionale del Quartetto Lyskamm, Francesca collabora con orchestre quali la Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, l’Orchestra of the Age of Enlightment, la Geneva Camerata, l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e la Rundfunk Symphonieorchester Berlin.
Dal 2009 fa parte dell’Orchestra Mozart, fondata e diretta fino al 2014 dal Maestro Claudio Abbado.
Grazie ad un intenso lavoro su molte opere del XX e XXI secolo per quartetto d’archi, Francesca ha sviluppato un profondo interesse per la musica moderna e contemporanea che l’ha portata a collaborare con Marco Stroppa, Emanuele Casale, Giulia Lorusso, Vittorio Montalti, Toshio Osokawa, Colin Matthews, Diana Soh, Ofir Klemperer and Steven Kazuo Takasugi. Dal 2019 collabora con il Klangforum Wien e con il Schallfeld Ensemble di Graz.
Da più di dieci anni Francesca ha il privilegio di partecipare al progetto Spira mirabilis, che la arricchisce musicalmente ed umanamente. Con Spira mirabilis ha approfondito la ricerca del linguaggio classico e del repertorio orchestrale del XIX e XX secolo. Tale esperienza l’ha coinvolta sia dal punto di vista artistico sia dal punto di vista organizzativo.
Insegna dal 2015 viola nei corsi pre-accademici e triennali presso la Scuola di Musica di Fiesole. Dal presente anno accademico è docente di viola presso il Conservatorio Giacomo Puccini di La Spezia.