Canto - preaccademico
Canto - triennio

Umberto Chiummo, vincitore del concorso Belli di Spoleto, debutta nel 1986 come Conte di Almaviva nelle Nozze di Figaro di Mozart. Parallelamente agli esordi teatrali segue, presso la Scuola di Musica di Fiesole, i corsi di perfezionamento del M° Campogalliani e del M° Claudio Desderi.

Ha cantato con direttori quali Chung, Mehta, Muti, Campanella, Sawallisch, Christie, Oren, Lopez-Cobos, Ozawa, esibendosi presso importanti istituzioni in Italia - Teatro alla Scala, Opera e Santa Cecilia in Roma, Comunale di Bologna, Regio di Parma, Regio di Torino, Comunale di Firenze, Pesaro (R.O.F.), Massimo di Palermo tra questi - e all’estero: Staatsoper di Monaco di Baviera e di Berlino, Liceu di Barcellona, Royal Opera House di Londra, Teatro Real di Madrid, Lyric Opera di Chicago, Opernhaus di Zurigo, San Francisco Opera, Glyndebourne, tra gli altri.
Ha inciso per Teldec, Emi, Kicco, Farao, Dynamic, Art-Haus e collaborato con Radio Tre Rai e Bayerische Rundfunk.