L’Orchestra Giovanile Italiana partecipa alle celebrazioni della Festa della Repubblica, tenendo il 1° giugno il concerto alla presenza del Presidente Sergio Mattarella.


Sarà il Salone dei Corazzieri, il più grande e solenne del palazzo -sede di molte importanti cerimonie e udienze del Capo dello Stato- ad ospitare il concerto, che vedrà la presenza delle più alte autorità italiane e delle rappresentanze diplomatiche di molti paesi del mondo e sarà trasmesso in diretta su RAI1 alle 18.
Sul podio un direttore di grande esperienza e sensibilità quale Marco Angius, interprete poliedrico di un vasto repertorio che comprende molta musica contemporanea e dal 2015 direttore musicale e artistico dell'Orchestra di Padova e del Veneto.
Angius guiderà i giovani strumentisti nell’esecuzione della celeberrima Sinfonia n. 7 op. 92 di Ludwig van Beethoven e poi di Rendering, una delle opere più stupefacenti ed eseguite del catalogo di Luciano Berio, composta tra il 1989 ed il 1990 partendo dagli appunti schubertiani per una mai realizzata Decima Sinfonia.

Ingresso su invito