Concerto annullato.

Il 2 aprile 1770 la Villa di Poggio Imperiale, residenza scelta dagli Asburgo-Lorena poco dopo l’arrivo a Firenze del Granduca Pietro Leopoldo, ospitava il quattordicenne Wolfgang Amadeus Mozart che vi tenne il suo unico concerto a Firenze insieme al violinista Pietro Nardini.
250 anni dopo, il 2 aprile, Stefano Zanobini festeggia la ricorrenza con ÂME Amateur Music Ensemble –di cui è docente concertatore- alla Villa, che dal 1823 ospita l’Educandato SS. Annunziata.
ÂME esegue la Sinfonia n. 18 in fa maggiore K.130 di Mozart, mentre il resoconto giornalistico che nel 1770 documentò la presenza di Mozart a Firenze viene letto dall’attrice Alessandra Morellato. Partecipano al concerto anche alcuni musicisti che come Zanobini suonano nelle file dell’Orchestra della Toscana.