Crollo muretto

SI prega di lasciare la macchina a San Domenico proseguendo a piedi per lasciare libero il transito ai mezzi che devono intervenire per rimuovere la frana.
È previsto il ripristino della ...

Chiudi

Šostakovič - Un artista del popolo? In evidenza

Informazioni aggiuntive

  • Data: Domenica, 02 Ottobre 2016
  • Ora: 11:00
  • Luogo: Auditorium Sinopoli di Villa La Torraccia

La Scuola di Musica di Fiesole dedica il concerto alla memoria di un grande musicista ed amico: profondamente addolorati dalla sua improvvisa scomparsa, ricordiamo con affetto Andrea Tacchi che, ancor prima di essere la magnifica spalla e l’anima dell’Orchestra della Toscana era stato il primo, giovanissimo, docente di violino della Scuola.

Una vera festa di amici, per questa matinée che saluta il ritorno del Quartetto di Fiesole, che proprio alla Scuola muoveva i primi passi alla fine degli anni ’80 nella mitica classe di Piero Farulli. Tanta musica è passata da allora, le prestigiose affermazioni -tra cui la vittoria dell’edizione 1996 del Concorso Internazionale Vittorio Gui- e i moltissimi concerti hanno evidenziato la raffinatezza delle scelte e la grande versatilità dell’ensemble, a proprio agio in un repertorio che spazia da Mozart a Petrassi.
Spesso il Quartetto di Fiesole ha affrontato i quintetti con pianoforte, potendosi avvalere della collaborazione dei più noti pianisti, prima fra tutti Maria Tipo. Questa volta sarà Pietro De Maria, a prestare la raffinatezza ed il nitore del suo pianismo agli amici del Quartetto: nel monografico concerto, dedicato a Dmitrij Šostakovič, ascolteremo il Quintetto in sol minore op. 57, preceduto dal drammatico Quartetto op. 110, che vide la luce nel 1960, sull’onda dell’emozione per la visita del compositore alla devastata città di Dresda.
Voce narrante di questo viaggio dell’anima sarà quella –musicalissima- di Sandro Cappelletto, un altro grande amico di cui accogliamo con gratitudine il ritorno.

Sandro Cappelletto voce narrante

Pietro De Maria pianoforte

Quartetto di Fiesole
Alina Company violino
Simone Ferrari violino
Flaminia Zanelli viola
Sandra Bacci violoncello

DMITRIJ ŠOSTAKOVIČ (1906–1975)

Quartetto n. 8 in do minore op. 110
Largo
Allegro molto
Allegretto
Largo
Largo

Quintetto con pianoforte in sol minore op. 57
Prelude: Lento
Fugue: Adagio
Scherzo: Allegretto
Intermezzo: Lento
Finale: Allegretto

Ingresso libero