Fondata nel 1974 da Piero Farulli, violista del leggendario Quartetto Italiano, la Scuola di Musica di Fiesole è da quarant’anni un punto di riferimento internazionale, con 1.300 allievi, 7 orchestre, 6 cori, 140 docenti e oltre 200 appuntamenti musicali realizzati ogni anno.
Numerosissimi sono i musicisti fiesolani attivi nel concertismo: molti di loro hanno potuto acquisire le necessarie competenze professionali grazie all’Orchestra Giovanile Italiana -uno dei più fecondi progetti didattici della Scuola- trovando poi collocazione nelle orchestre di tutto il mondo.
Artisti straordinari hanno messo a disposizione dell’istituzione il loro magistero didattico e concertistico: tra gli altri Riccardo Muti, Salvatore Accardo, Luciano Berio, Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Maria Tipo, il Trio di Trieste, Natalia Gutman, György Kurtág, Gabriele Ferro, Krzysztof Penderecki, Daniele Gatti, Pavel Vernikov, Gianandrea Noseda, Giuseppe Sinopoli.
Recentemente accreditata con decreto ministeriale al rilascio del Diploma AFAM di I livello, la Scuola di Musica di Fiesole ha aggiunto alle molteplici collaborazioni già esistenti un accordo triennale con il prestigioso Mozarteum di Salisburgo, che prevede vari progetti comuni, tra cui quest’anno l’allestimento del capolavoro mozartiano La clemenza di Tito.
Da sempre all’avanguardia nell’ambito dell’alfabetizzazione musicale dei più piccoli, la Scuola ha attivato un’esperienza didattica a titolo completamente gratuito e con modalità di apprendimento collettivo in un quartiere multietnico e periferico di Firenze, costituendo uno dei nuclei del Sistema italiano di Orchestre e cori infantili e giovanili; da Fiesole inoltre -in collaborazione con l’Ateneo fiorentino– è nato il progetto del primo Master post lauream di I livello per formare operatori di questo tipo.
Nel 2002 la Scuola fonda l’ECMA (European Chamber Music Academy) insieme ad alcune delle più prestigiose accademie musicali europee. Il percorso formativo internazionale così creato permette a molti fra i quartetti d’archi dell’Accademia di imporsi nei grandi concorsi internazionali come ARD di Monaco, Haydn di Vienna, Shostakovich di Mosca, Melbourne International Chamber Music Competition e Praga.
L’attività della Scuola, di cui dal 2016 è Direttore Artistico Alain Meunier, mentre Lorenzo Cinatti è Sovrintendente dal 2012, è resa possibile dal sostegno economico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Toscana, di Provincia e Comune di Firenze, del Comune di Fiesole. L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze è mecenate insostituibile dei progetti fiesolani, e numerosi sono anche i privati che mettono a disposizione degli allievi più meritevoli borse di studio, come di recente aveva disposto con un gesto carico di significato Claudio Abbado, devolvendo gli emolumenti della carica di Senatore a vita.
Già destinataria nel 1981 del Premio Abbiati quale migliore iniziativa musicale, la Scuola ha ricevuto inoltre nel 2005 da Carlo Azeglio Ciampi il Premio Nazionale Presidente della Repubblica e dalla nipponica Japan Arts Association il Premium Imperiale Grant for Young Artists nel 2008.

Per poter vedere il pdf devi aver accettato i cookie. Puoi modificare le tue preferenze alla pagina Cookie Policy

 

Eventi

Amateur Music Ensemble

Un gruppo orchestrale di appassionati cultori della musica, attualmente costituito in gran parte da strumenti ad arco, ti aspetta per condividere il piacere di fare musica insieme, sotto la guida...

Read more

Successi fiesolani

Ancora una bella affermazione per Nora e Aran Spignoli Soria: hanno vinto il primo premio al IX Concorso Internazionale di arpa “Marcel Tournier”, che si è tenuto pochi giorni fa...

Read more

I Teatri di Sylvano Bussotti 4 - Convegn…

Compositore, interprete, pittore, letterato, scenografo, regista, costumista, attore, docente, organizzatore musicale… la proteiforme attività di Sylvano Bussotti, nato a Firenze nel 1931, nutre da tempo il lavoro degli studiosi, che...

Read more

Giornata di studi: Musica Memoria Materi…

Il prossimo 10 ottobre la Certosa Monumentale di Calci (Pisa) ospita una giornata di studi dal titolo Musica – Memoria - Materia: i libri liturgici con notazione musicale: riflessioni per...

Read more

La nostra biblioteca

Grazie alla presenza dei collaboratori del Centro Documentazione Musicale della Toscana, progetto sostenuto dalla Regione per il censimento e la promozione dei fondi musicali conservati sul territorio (www.cedomus.toscana.it), la...

Read more

Claudia Bucchini a S. Cecilia

Meritati successi premiano il talento e l’impegno della nostra docente Claudia Bucchini, che da tempo collabora con compagini prestigiose tra cui l’Orchestra del Teatro alla Scala: ha vinto in luglio...

Read more

Giovanni Gnocchi - una classe di success…

Grandi risultati nei concorsi internazionali, per i brillanti violoncellisti della classe di Giovanni Gnocchi: il venticinquenne Shizuka Mitsui, semifinalista nel maggio scorso al Concours Reine Elisabeth di Bruxelles, ha vinto...

Read more

Audizioni OGI

Desideri approfondire la tua preparazione musicale e partecipare alle attività del progetto formativo dell’Orchestra Giovanile Italiana? Hai tempo fino alla mezzanotte del 22 ottobre per presentare domanda ed accedere alle...

Read more

Workshop CeDoMus 29 settembre

La musica come pretesto: casi di studio per una divulgazione del nostro patrimonio culturale tra libri, carte e arte è il tema del workshop che si terrà il prossimo 29...

Read more

Nuovi trienni accreditati

Dall’anno accademico 2017/2018 l’offerta formativa del Triennio si apre a nuovi insegnamenti, avvantaggiando gli studenti che vogliano dedicarsi alla musica antica. La Scuola è stata infatti recentemente autorizzata -ai sensi...

Read more

Cerca