Ezio Bosso porta in trionfo la Giovanile

Uno straordinario bagno di folla per l’Orchestra Giovanile Italiana, il 21 giugno scorso al Teatro Romano: oltre 2000 spettatori sono accorsi per ascoltare la grande musica dalle mani dei giovani strumentisti dell’OGI, diretti da Ezio Bosso nell’evento di punta della Festa della Musica 2018.


Un vero e proprio Inno alla gioia, con l’Ouverture rossiniana del Barbiere ad aprire la serata e lo smagliante violino di Anna Tifu ad interpretare l’Esoconcerto dello stesso Bosso, la cui energica e appassionata lettura della Quinta Sinfonia di Beethoven esaltava l’entusiasmo dell’orchestra, coinvolgendo gli ascoltatori nel tripudio finale.
Grande soddisfazione per tutti gli enti organizzatori ed anche per la Rappresentanza in Italia dell’Unione Europea, impegnata prima del concerto in un vivace Dialogo con i cittadini.