OGI e ORT in tournée in Toscana

I giovani e infaticabili musicisti dell’Orchestra Giovanile Italiana si uniscono ai professori dell’Orchestra della Toscana per una produzione di sicuro impatto e grande godibilità: sotto la guida di Timothy Brock, notissimo direttore e compositore americano specializzato nella musica da film, affronteranno un programma che accosta le due celebri Ouverture rossiniane da Il barbiere di Siviglia e L’italiana in Algeri (omaggio nel 150° anniversario della morte del Pesarese) a due tra le più note opere statunitensi: la Rhapsody in blue di George Gershwin e ampi estratti da West Side Story di Leonard Bernstein.


Con la partecipazione solistica del pianista Federico Colli per Gershwin, dei cantanti Eleonora Facchini, Luca Giacomelli Ferrarini, Giuseppe Verzicco e Simona Di Stefano, e della formazione corale The Pilgrims Gospel Choir, le orchestre riunite inaugurano il Musart Festival 2018, in Piazza Santissima Annunziata a Firenze il 18 luglio (ore 21.30).
Il secondo concerto sarà il 19 luglio all’interno di Cortona Mix Festival (piazza Signorelli, ore 21.15), mentre il terzo appuntamento – in cui non è prevista l’esecuzione di Rhapsody in blue - animerà il Fusioni Piombino Festival il 20 luglio (piazza Bovio, ore 21.30).