Crollo muretto

L'accesso alla Scuola è temporaneamente possibile dal solo n. 24 con una circolazione in doppio senso di marcia, per il protrarsi dei lavori di messa in sicurezza del muro crollato in ...

Chiudi

Elezioni a Fiesole

Il voto dei docenti della Scuola ha individuato in Alain Meunier e Lorenzo Cinatti rispettivamente il Direttore artistico e il Sovrintendente da proporre al prossimo Consiglio di Amministrazione.
Nella terna dei candidati alla direzione artistica erano presenti la violinista Lorenza Borrani, il violoncellista Alain Meunier ed il violista Danilo Rossi. La maggioranza dei voti (52, contro i 46 di Borrani), è andata ad Alain Meunier, che nel corso di una lunga carriera internazionale si è dedicato costantemente al repertorio cameristico in varie formazioni (Quintetto Chigiano e Sestetto Chigiano d’archi, Quartetto Ivaldi e Trio Europa). Profondamente attento alla musica del suo tempo, Meunier è dedicatario di molte composizioni di autori contemporanei; docente al Conservatorio di Parigi dal 1989, è direttore artistico del Concorso Internazionale di Quartetto d’archi di Bordeaux.
Assente dalla competizione elettorale Andrea Lucchesini che, dopo dieci anni di assoluta dedizione alla Scuola, ha comunicato la sua decisione di lasciare la direzione alla scadenza del secondo mandato, il 31 luglio prossimo.
Lorenzo Cinatti è stato confermato da un vero e proprio plebiscito dopo il primo quadriennio alla Scuola, prevalendo su Mario Setti e Giovanni Oliva.
I docenti hanno inoltre eletto Luigi Manaresi quale loro rappresentante per il Consiglio di Amministrazione della Fondazione.