Crollo muretto

L'accesso alla Scuola è temporaneamente possibile dal solo n. 24 con una circolazione in doppio senso di marcia, per il protrarsi dei lavori di messa in sicurezza del muro crollato in ...

Chiudi

Progetto MigrArti

Il progetto Un coro di storie, presentato dalla Fondazione Toscana Spettacolo in collaborazione con la Scuola ed Oxfam Italia Intercultura, è tra i 36 vincitori (su 159 candidature) di MigrArti 2017, iniziativa del Mibact nata lo scorso anno con l’obiettivo di consolidare il legame con i “nuovi italiani”, riconoscendo e valorizzando le loro culture di provenienza.
Un coro di storie propone un percorso formativo imperniato sul metodo musicale, come veicolo aggregativo tra le diverse culture.
La Fondazione Toscana Spettacolo, che da oltre due anni lavora in rete per la diffusione della musica nei propri teatri, allarga così l’offerta di iniziative per la formazione del pubblico: ai laboratori di prosa e danza si affiancano occasioni di approfondimento anche per la musica, in particolare per le comunità di stranieri che vivono in Toscana, che attraverso la musica potranno comunicare, conoscersi e mantenere vivo il repertorio tradizionale.
Il progetto interesserà gran parte del territorio regionale, coinvolgendo 5 istituti scolastici delle provincie di Firenze, Prato, Pisa, Siena e Grosseto.
Ne sono destinatari studenti e insegnanti, che saranno impegnati in un’attività volta a sviluppare la capacità di cogliere e restituire un brano musicale, realizzare canti, improvvisazioni vocali, drammatizzazione e sonorizzazione dei testi.
Il Direttore Artistico della Scuola Alain Meunier curerà il percorso formativo e le fasi finali di realizzazione del progetto. Giovanni Guerrieri, regista e attore della compagnia teatrale I Sacchi di Sabbia, farà “dialogare” i testi dei materiali raccolti dai ragazzi con le partiture musicali.