Inaugurazione della Casa della Musica di Arezzo

Tutto pronto per l’inaugurazione di CaMu: il taglio del nastro è previsto per sabato 16 dicembre, giornata densa di appuntamenti che la Scuola di Musica di Fiesole ha scelto, insieme al Comune di Arezzo, per presentare un luogo unico in Italia, che nasce per sviluppare fruttuose collaborazioni fra i soggetti impegnati nella diffusione musicale.
CaMu avrà sede nel centro storico della città, nel duecentesco Palazzo della Fraternita dei Laici: al suo interno troveranno spazio iniziative rivolte a fruitori di ogni età, dalla ricerca alla sperimentazione, dalla didattica alla produzione concertistica, fino alla divulgazione musicale destinata ai più piccoli.
Il programma della giornata inaugurale prevede alle 11 il saluto delle autorità, con il Sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli ed il Presidente della Scuola Anna Ravoni.
Subito dopo due momenti musicali, nel primo dei quali il musicologo Sandro Cappelletto ed il pianista Simone Soldati racconteranno Franz Schubert con parole e musica; alle 12.30 sarà invece Andrea Trovato ad interpretare lavori pianistici di Franz Liszt.
Alle 15 gli allievi del Liceo Musicale Petrarca di Arezzo saranno guidati da Daniele Cantafio in una breve performance, insieme al Fiesole Brass Ensemble  ed al Rasenna Brass Quintet.
A seguire un ricco programma di laboratori, tra cui Violinista per un giorno con Giusy Martino (per bambini dai 6 ai 10 anni), le attività di Luana Gentile destinate ai piccolissimi (in due sessioni distinte per età: 0-24 mesi e 24-48 mesi) ed il workshop dedicato al ritmo, con Ciro Paduano che introduce ragazzi e adulti alla Body Percussion. I laboratori devono essere prenotati inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Sempre nel pomeriggio, brevi concerti con il violinista Rocco Roggia, il Quartetto di flauti Daphnis, il Quartetto di saxofoni Alfa e il Quartetto d’archi Sine Tempore.
Alle 18 una fiaba in musica costituirà l’appuntamento conclusivo dell’intensa giornata: Masha e Orso vedrà in scena Giada Moretti, Giulia Fidenti e l’ensemble Eos Saxophone Project diretto da Alda Dalle Lucche.

{basicyoutube}Qk5yaPo_YcA{/basicyoutube}