Europa Creativa, il principale programma europeo di sostegno per settori culturali e creativi, ha premiato il progetto ECMAPRO, che sarà finanziato per il prossimo quadriennio. Un’ottima notizia per la Scuola, che figura tra i 12 partner europei dell’iniziativa, capitanata dall’Università di Vienna, e potrà così beneficiare di un contributo economico all’incremento dell’attività dell’European Chamber Music Academy.


Le azioni di sviluppo che contraddistinguono Europa Creativa andranno ad incrementare l’offerta formativa di ECMA, ovvero aiuteranno i giovani ensemble cameristici nello sviluppo dell’attività internazionale, fornendo loro strumenti, capacità e conoscenze necessarie alla vita professionale. Guideranno i gruppi ECMA al raggiungimento di un nuovo pubblico e ad approfondire la relazione col pubblico esistente, fornendo una piattaforma internazionale per la condivisione delle conoscenze e della pratica, e incrementando in tal modo lo scambio culturale transnazionale, anche attraverso l’implementazione di un centro di conoscenza digitale per l’insegnamento della musica da camera