Si sono concluse domenica 26 luglio le operazioni di voto che hanno impegnato il corpo docente della Scuola nella scelta dei dirigenti – Sovrintendente e Direttore artistico – per il prossimo quadriennio.


Per la direzione artistica, tenuta nel quadriennio 2016-2020 da Alain Meunier, i docenti hanno scelto Alexander Lonquich, pianista di fama internazionale e musicista di grande cultura e preparazione, preferendolo al docente fiesolano Riccardo Cecchetti.
Per la sovrintendenza la sfida all’ultimo voto tra Lorenzo Cinatti, alla guida della Scuola dal 2012, e Luisella Molina, organizzatrice musicale e attuale direttrice della Fondazione Spinola Banna per l’Arte, ha infine premiato Cinatti che, stabilizzati contrattualmente i docenti nel primo quadriennio, ha curato il completamento dei lavori dello Stipo lo scorso anno e gestito con determinazione l’emergenza Covid-19.
Il Consiglio d’Amministrazione della Fondazione nominerà, nel corso del prossimo incontro, i due eletti Alexander Lonquich e Lorenzo Cinatti, cui la Scuola augura buon lavoro.