Il fervore delle iniziative didattiche a distanza, messe in campo fin da subito dai docenti fiesolani per proseguire il lavoro nonostante la sospensione della didattica in presenza, trova adesso uno spazio comune nella piattaforma Google for Education, di cui la Scuola ha immediatamente richiesto l’attivazione e finalmente ottenuto la configurazione.

Nei giorni scorsi sono state inserite nel sistema le 337 classi che compongono la Scuola: con il nuovo supporto informatico il lavoro online potrà proseguire più agevolmente negli spazi scolastici virtuali, in attesa di rivedere la Torraccia, la Limonaia, l’Auditorium Latini, il Sinopoli, il Villino e lo Stipo, che non pensavamo ci sarebbero mancati così tanto…