drin

 
 
 

News 2019

Si avvicina l’inizio delle attività dell’Orchestra Giovanile Italiana, un percorso formativo entusiasmante e una tappa fondamentale nella crescita professionale dei musicisti che vogliano avvicinarsi al mondo dell’orchestra.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

La Scuola prosegue nella partecipazione al progetto che unisce l’Accademia Chigiana di Siena con l’Accademia Internazionale di Imola “Incontri col Maestro”: dopo il concerto vivaldiano con l’Orchestra Galilei, è stavolta l’Orchestra Giovanile Italiana a presentarsi al Teatro dei Rinnovati di Siena, per l’esecuzione integrale dei Concerti pianistici di Beethoven.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

Energia, concentrazione ed entusiasmo hanno caratterizzato l’ottima prova dell’Orchestra Giovanile Italiana, ospite degli Amici della Musica di Firenze insieme al vulcanico Giovanni Gnocchi il 14 ottobre scorso. Giunto in scena con il suo strumento, Gnocchi si è seduto al primo leggio della fila dei violoncelli, rendendo chiaro fin dall’inizio il suo desiderio di stare “dentro” l’orchestra pur senza rinunciare, con una gestualità essenziale ed efficace, a garantire la compattezza dei ranghi ed a disegnare un fraseggio dinamico e intenso.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

È un grande onore, per l’Orchestra Giovanile Italiana, il doppio appuntamento con la gloriosa istituzione concertistica fiorentina: il 12 ottobre (Teatro alla Pergola, ore 16) l’Ensemble cameristico dell’OGI affianca Katia e Marielle Labèque nell’inaugurazione della nuova stagione.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

Due entusiasmanti concerti all’Alto Adige Festival hanno completato l’attività estiva dell’Orchestra Giovanile Italiana che, dopo aver brillantemente affrontato la prima esecuzione della nuova opera di Silvia Colasanti Proserpine al Festival dei Due Mondi di Spoleto, si è immersa nelle attività chigiane suonando con Boris Belkin e partecipando al corso di Daniele Gatti, ed è stata poi diretta al Ravello Festival da Jeremy Rhorer, in un corposo programma che accostava Alfredo Casella a Gustav Mahler.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

È iniziata con la concentrazione e l'impegno necessari ad affrontare Proserpine, la nuova opera di Silvia Colasanti che ha inaugurato con grande successo il 62° Festival di Spoleto. Ha voluto generosamente sottolinearlo la stessa compositrice, ringraziando “uno ad uno i giovani musicisti, preparati ed entusiasti, disponibili e umili, per il contributo prezioso alla riuscita dell’opera, per la grande professionalità ed energia e per la loro partecipazione, anche emotiva”.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

La delicata ricchezza musicale ed espressiva della scrittura di Silvia Colasanti ha conquistato il pubblico della LXII edizione del Festival Dei Due Mondi di Spoleto, inaugurato il 28 giugno con la prima assoluta di Proserpine. Grandi festeggiamenti hanno accolto questo debutto, che vedeva impegnata l’Orchestra Giovanile Italiana sotto la direzione di Pierre André Valade.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

Nicola Patrussi si è perfezionato a Fiesole con Thomas Indermühle e Paolo Pollastri e ha frequentato i corsi dell’Orchestra Giovanile Italiana alla fine degli anni ’90. Primo oboe dal 2000 dell’Orchestra di Sanremo, ha vinto nei giorni scorsi il concorso per il ruolo di primo oboe all’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

Hanno studiato tanto, e seriamente, ed hanno compiuto importanti esperienze formative grazie ai corsi dell’Orchestra Giovanile Italiana, dove hanno imparato la disciplina d’orchestra, sotto la guida di maestri esperti e appassionati e dei celebri direttori, che li hanno guidati dalla sala prove al palcoscenico di grandi istituzioni musicali.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

Una folla festosa ha riempito anche quest’anno il Teatro del Maggio, per iniziare il 2019 in compagnia della grande musica e dei giovani strumentisti fiesolani.
Emozionati e concentrati, i giovani musicisti dell’Orchestra Giovanile Italiana si sono mostrati all’altezza della responsabilità di questo primo appuntamento, nel quale li guidava la bacchetta di uno dei più celebri direttori del panorama internazionale, Daniele Gatti.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

Dal 10 gennaio l’OGI si immerge nelle struggenti atmosfere del capolavoro pucciniano, partecipando alla messa in scena in coproduzione con il Teatro Goldoni di Livorno, il Teatro Verdi di Pisa ed il Teatro del Giglio di Lucca riuniti nel progetto LTL Opera Studio, cui si devono la selezione e la preparazione delle giovani voci.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto

L’anno nuovo, iniziato con l’entusiasmante Concerto di Capodanno, ha trovato la Scuola impegnata a fronteggiare la questione relativa alla notizia del mancato finanziamento da parte del MiBAC al progetto formativo dell’Orchestra Giovanile Italiana per il triennio 2018-2020.

Pubblicato in News ogi
Etichettato sotto