Numeri da record assoluto per le iscrizioni alle audizioni dell’Orchestra Giovanile Italiana!
La risposta entusiastica dei giovani strumentisti, che negli ultimi giorni prima della scadenza delle domande si sono prenotati in massa, è un segnale di grande fiducia

nel percorso formativo della Scuola e della grande voglia di musica che il difficile periodo pandemico non è fortunatamente riuscito a scoraggiare.
Saranno perciò in 415 a raggiungere a fine aprile la Torraccia per le audizioni che formeranno l’OGI 2021, superando di gran lunga il record precedente di iscrizioni, che si era attestato sulle 335 domande di partecipazione al corso OGI 2019.